CUPRA MARITTIMA – Una serata per ascoltare la grande musica classica. I maestri del “Cupra Musica Festival” si esibiranno infatti martedì 31 agosto presso la chiesa del Suffragio a Marano con “Omaggio a Mozart”. Il flauto del direttore Dante Milozzi, l’oboe del maestro Jaime Gonzales, la viola di Toshihiko Ichibuzo ed il violoncello di Toshiaki Hayashi suoneranno insieme in duetti e quartetti. L’ingresso è gratuito.

Conosciamo meglio i maestri. Oltre al noto Milozzi, troviamo quindi Jaime Gonzales, direttamente dal Cile, è professore all’Università delle Arti di Berna. Ha vinto diversi premi nazionali ed internazionali, nel 1995 ha fondato l’Arundo Ensemble, un gruppo specializzato nell’esibizione con strumenti a fiato in musica da camera, musica barocca e musica contemporanea. Dal 2000 è membro dell’Ensemble Recherche, un importante gruppo di musica da camera. Ha già partecipato al Cupra Musica “Festival” nel 2009.

Toshihiko Ichizubo è professore all’Università della Musica di Tokio. Tra le tante e prestigiose esibizioni ricordiamo quella, dal 1992 al 1994 con la Shinsei Nihon Orchestra, ha partecipato a festival tra i quali il Kiso-Fukushima, il Kusatsu, il Kurashiki e tanti altri. Fa parte del Sawa Quartet e del Kioi Sinfionetta Tokio. Quella di Martedì sarà la sua prima volta al “Cupra Musica Festival”.

Toshiaki Hayashi nobile testimone della scuola violoncellistica di Fournier e Janigro. È molto apprezzato in Europa, particolarmente in Italia, dove ha svolto attività concertistica per più di dieci anni. Attualmente svolge una intensa attività nella musica da camera (Duo Hayashi-Quartetto Sawa), come insegnante (università di Tokio, Nagoya e Tokushima) e come primo violoncello della Osaka Century Orchestra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 111 volte, 1 oggi)