ALBA ADRIATICA – Canapa indiana sul balcone, in tre vasi parzialmente occultati da una copertura di canne. I Carabinieri del Nucleo operativo di Alba Adriatica hanno effettuato nella mattinata di lunedì 30 agosto un blitz nell’appartamento di Ubaldo Marini, 39enne idraulico del posto, che da tempo era tenuto sotto controllo. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione e coltivazione di cannabis e condotto nel carcere di Castrogno. Dalla perquisizione effettuata nell’appartamento sono stati trovati e sequestrati anche un centinaio di semi di canapa indiana e 5 grammi di hashish.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 937 volte, 1 oggi)