SAN BENEDETTO DEL TRONTO-  Cinquanta grammi di cocaina ed una somma complessiva di 6.630 euro in contanti. Questo è il sequestro effettuato nella prima mattinata di sabato dagli agenti della Squadra Mobile del Commissariato di San Benedetto diretto da Marco Fischetto dopo aver fermato una Fiat Punto in corso Mazzini sulla quale viaggiava Agim Carkanji, un 36enne di origini albanesi.

Trasportato in commissariato, in base alla legge in materia di stupefacenti veniva minuziosamente perquisito e, nascosto negli slip, veniva fuori un involucro contenente 50 grammi di cocaina.

Dalla stessa perquisizione sono stati sequestrati 1.130 euro in contanti, soldi provenienti con ogni probabilità dalla attività di spaccio. Da un ulteriore sopralluogo a casa del fermato venivano requisiti altri 5.500 euro ritenuti anch’essi lucro del traffico illegale di stupefacenti.

Il fermo era poi tramutato in arresto per “detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio” e rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto a disposizione delle Autorità Giudiziarie.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 747 volte, 1 oggi)