SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica pomeriggio, San Benedetto del Tronto accoglierà un gruppo di ciclisti composto da amatori originari di Calopezzati (Cosenza) e Sundern (Germania), in occasione dei festeggiamenti per il recente gemellaggio tra i due Comuni e per i 700 anni dalla nascita della città tedesca. Il gemellaggio nasce dal fatto che a Sundern vive una nutrita colonia di calabresi originari proprio di Calopezzati, emigrati in Germania nel corso dei decenni.

I ciclisti, accompagnati da due camper, saranno protagonisti di una maratona ciclistica che partirà domani, sabato 28 agosto, da Calopezzati e raggiungerà il venerdì seguente Sundern, dopo 2.100 chilometri percorsi in sette giorni.

Il Sindaco Giovanni Gaspari riceverà la carovana presso il parco Eleonora a Porto d’Ascoli (l’arrivo è previsto per le ore 18 circa), dov’è in corso la Festa del quartiere, al termine di una tappa di oltre 350 chilometri lungo l’Adriatica che prenderà le mosse dalla città di Giovinazzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 82 volte, 1 oggi)