APPIGNANO DEL TRONTO – Grande attesa per la partecipazione del giornalista Rai Marche Giancarlo Trapanese ad Appignano del Tronto per la rassegna “E… state in Appignano” (venerdi 20 agosto sulla suggestiva terrazza del Comune piceno).

L’autore presenterà il libro “Sirena senza coda” (Vallecchi editore), un piccolo fenomeno editoriale che sta conquistando l’entusiasmo di tanti lettori affascinati dalla scrittura e che già alla sua seconda ristampa sta riscuotendo un grande successo di pubblico.

Scritto a quattro mani con Cristina Tonelli, ragazza ventenne, cerebrolesa dalla nascita, che ha imparato a comunicare grazia all’uso del computer, il libro racconta le vicende di Gemma, una ragazza imprigionata dalla nascita nel suo corpo “imperfetto” che non le permette di parlare né di muoversi: una vera sirena senza coda, ma dotata di una voce e di una sensibilità straordinarie.

Un romanzo che è un inno alla vita e alla speranza, un tuffo nella realtà di una giovane donna speciale, decisa a non lasciare che la vita le scivoli addosso ma ad afferrarla, per gridare al mondo: “sono qui! Sirena senza coda, con tante cose da dire”.

La presentazione inizierà alle ore 21 e sarà arricchita dalla musica dei Libra, band del piceno che per l’occasione accompagnerà il giornalista Trapanese in un breve reading, a seguire il concerto in versione acustica.

Per il pubblico presente l’associazione “Frammenti” di Appignano ha ideato inoltre un itinerario del gusto gratuitamente offerto a base di focacce casarecce, assaggi di olio biologico dell’azienda Conca d’Oro e una degustazione di vini locali della cantina Capecci e Pantaleone, nella suggestiva cornice della terrazza del comune. Per informazioni su tutte le iniziative in programma è possibile consultare il sito www.assframmenti.com

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 186 volte, 1 oggi)