fotogallery a cura di Giuseppe Troiani

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prima di Ferragosto si è tenuta l’ultima serata al Club 23 per le selezioni provinciali di Miss Italia giunta quest’anno alla settantunesima edizione.

Diciannove sono state le aspiranti al titolo di reginetta che hanno sfilato in un lungo serpentone di bellezza e come ormai consuetudine, mostrato il loro portamento tra i tavoli del pubblico e dinanzi alla giuria.

Il presidente e i giurati, rispettivamente Scipione Demicco commerciante, Claudio Sibillini consigliere comunale di Offida, Melissa Tarquini vice presidente della cooperativa OICOS, Walter Piccinini direttore di banca, Sandro Benigni giornalista e Annamaria De Carolis, hanno svolto con cura la scelta della ragazze a cui assegnare i sei titoli di Miss.

La prima classificata fascia di Miss Valleverde calzature Roberta Cardinali la quale ha avuto la soddisfazione di indossare la coroncina Miluna, diciannovenne di Iesi, studentessa e aspirante medico.

Seconda in classifica fascia Miss Rocchetta, Valeria Benigni diciassettenne di Ascoli Piceno studentessa dell’istituto Tecnico Geometri probabile futuro architetto, Cristina Perotti terza classificata fascia Miss Valleverde calzature, di Rieti ventiquattrenne e un futuro da magistrato o notaio, quarta classificata fascia Miss Peugeot, Elisa Fusetti vent’anni, al primo anno di architettura di Ascoli Piceno, Erika Bottone ventunenne di Ancona, commessa e parrucchiera nella vita di tutti i giorni con la fascia Miss Wella ha conquistato il quinto posto.

Francesca Fusetti sedicenne fascia di Miss Mascotte, studentessa di Ascoli Piceno, ha ormai familiarità con questo titolo che quasi puntualmente riesce a far suo nelle serate di selezioni.

Una serata che ha visto ospite il Patron Enzo Merigliani e la consorte Rosa che si sono trattenuti sino a fine serata ospiti della famiglia Del Moro e Gabrielli.

Speaker della serata Marco Moscatelli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.149 volte, 1 oggi)