ROMA – Francesco Cossiga è morto, aveva 82 anni. Il Senatore a vita è deceduto nella mattinata di martedì alle 13.18, in seguito ad un repentino peggioramento delle condizioni di salute durante la notte.

Sassarese, classe 1928, Cossiga fu Ministro dell’Interno dal 1976 al 1978, quando si dimise in seguito all’uccisione di Aldo Moro. Dal 1979 al 1980 fu Presidente del Consiglio mentre dall’83 all’85 ricoprì l’incarico di Presidente del Senato. Nello stesso anno però mollò Palazzo Madama perché eletto al Quirinale.

Presidente della Repubblica fino al 1992, divennero celebri durante e dopo il suo settennato le famose “picconate”. Frasi brucianti e a volte ciniche, che fecero storia. Come quella su Achille Occhetto, «lo zombie coi baffi», o su Silvio Berlusconi: «E’ il nuovo De Gasperi? Io allora sono il nuovo Carlo Magno».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 341 volte, 1 oggi)