SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Roberto Giacobbo torna a San Benedetto del Tronto per raccontare dei misteri che avvolgono la storia e il mito dei Cavalieri Templari. Il popolare conduttore televisivo, noto al grande pubblico per la trasmissione “Voyager – Ai confini della conoscenza” in onda su Rai 2, sarà ospite martedì 17 agosto, alle ore 21.30 presso la Palazzina Azzurra, di “Incontri con l’autore” proposto dall’assessorato alla cultura in collaborazione con la libreria “La Bibliofila”.

Per l’occasione, penultimo appuntamento di questa estate dell’ormai consolidata rassegna letteraria, Giacobbo presenterà il suo ultimo libro “Templari. Dov’è il tesoro?”, edito da Mondadori (239 pagine, prezzo di copertina € 17,50), ispirato, come da titolo, alla storia, a metà strada tra legenda e realtà, del Sacro Ordine dei Cavalieri del Tempio.

Il libro. “Conoscere i Templari non cambia la vita, non conoscerli rende più difficile cambiare vita.” La storia, spesso, nasconde un doppiofondo. E la storia dei Templari in particolare suggerisce ipotesi capaci di stravolgere la nostra visione del mondo. Non è un caso che questo mitico Ordine cavalleresco, che conquistò in poco tempo un enorme potere dopo la Prima crociata per poi venire soppresso con la forza nel 1314, conti ancora tanti appassionati ed eserciti tanto fascino. Il sacro Graal, la Sindone, l’Arca dell’alleanza: sono solo alcuni, i più noti, fra i misteri che aleggiano attorno alla fantastica avventura dei Templari. In questo libro Roberto Giacobbo ci accompagna in una vera e propria caccia al tesoro, il leggendario tesoro dei Templari. E a ogni indizio lasciato dai Templari nel loro lungo viaggio, si aprono scenari inauditi sul passato che abbiamo dato finora per scontato. Le crociate, l’elezione di papa Celestino V, la fondazione della città dell’Aquila, la nascita del santuario di Loreto, la scoperta dell’America, la rivoluzione francese, Mozart, Goethe, Dante Alighieri… Come se la vicenda dei Templari fosse il più grande giallo architettato dalla Storia, e la soluzione fosse proprio a un passo dall’essere scoperta. (fonte: ibs.it)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 152 volte, 1 oggi)