SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Verso le ore 18 di venerdì 13 agosto due mezzi dei Vigili del Fuoco con sei uomini sono dovuti intervenire in un condominio di Via Voltattorni dove,  in un appartamento situato al terzo piano, è andata a fuoco una lavastoviglie.

Le fiamme hanno in breve tempo invaso il locale della cucina che è andata completamente distrutta. Dopo circa un’ora e mezza si è riuscito a domare l’incendio evitando che si propagasse all’intero appartamento.

Al momento dell’accaduto la casa era deserta. Ad avvertire i Vigili del Fuoco è stato un vicino che aveva visto un denso fumo uscire dalla finestra. La stessa persona ha raccontato che tutto è successo subito dopo lo scrosciare fragoroso di un tuono, ciò che potrebbe far pensare ad un fulmine che, in qualche modo, potrebbe aver procurato un corto circuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 663 volte, 1 oggi)