CUPRA MARITTIMA – In scena ancora una volta la divertente commedia dei “Liberi Teatranti”, “Francesca da Rimini, tragedia a vapore“. Terminata infatti con successo la prima edizione della rassegna “Cupra Teatro d’Estate”, lo stabilimento balneare “La Sirenella”, che ha ospitato quasi tutti gli spettacoli, torna ad essere palcoscenico teatrale. Martedì 17 agosto alle ore 21.30 si ripete così la simpaticissima rivisitazione della commedia di Silvio Pellico portata in scena dalla compagnia teatrale cuprense di Severino Trionfante.

Ecco la trama: gli attori stanno per recitare “Francesca da Rimini”, ma tra questi scoppia un furibondo litigio e vanno via. Devono essere sostituiti e al loro posto arriva una compagnia di poveri guitti. Inizia così un incessante susseguirsi di battute e fraintendimenti, con il suggeritore che non farà altro che peggiorare la situazione. Il costo del biglietto è di 5 euro e nell’intervallo sarà offerto al pubblico presente un goloso buffet. Insomma, una serata conviviale tutta da ridere e gustare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 111 volte, 1 oggi)