MARTINSICURO – Martinsicuro si veste di musica e colori con la seconda sfilata del Carnevale estivo. Dopo aver esordito a fine luglio sul lungomare di Villa Rosa, il corteo stavolta replica nel centro cittadino. Un evento che, oltre alla tradizionale sfilata dei carri dei sei quartieri, quest’anno si arricchisce anche di una sensuale novità con l’elezione di miss Carnevale.

Dopo le bellezze brasiliane che hanno aperto la parata di luglio ballando con i tradizionali e succinti abiti del Carnevale di Rio, tra piume, paillettes, lustrini, stavolta protagoniste assolute saranno le ragazze locali che sfileranno con i carri cittadini, tra cui verrà scelta quella che meglio avrà saputo rappresentare lo spirito carnascialesco.

Il corteo partirà alle 21,30 dal lungomare di Martinsicuro di fronte al camping Duca Amedeo, e dopo essere arrivato al Molo Nord, approderà alla Rotonda Las Palmas dove sarà allestito il palco per i saluti di rito e l’elezione della miss.

Sei i carri in passerella cittadina. Il comitato San Pietro di Marino Foglia ha dedicato la sua opera a “Topolino”, mentre il rione Sacro Cuore di Ermanno Iannetti  ha optato per il “Gran Galà delle Repubbliche Marinare”. La zona Santa Rita di Teresa Fioravante ha costruito il carro dal titolo “Papaveri e papere”. Campo Casone di Gianni Viviani si è concentrato sul “Folklore abruzzese”, e il Comitato Anfiteatro con al timone Michele Di Nicoli ha invece puntato sull’oriente con un carro dal titolo “Aladin”. Infine “I Puffi” saranno i protagonisti del defilé del comitato Nuova Rosa, guidato da Cristina Capece.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.672 volte, 1 oggi)