MONSAMPOLO DEL TRONTO – Tradizioni e sapori tipici rivivono nel borgo di Monsampolo, in occasione della 32ma Sagra degli Gnocchi fatti a mano, organizzata dalla Pro Loco in collaborazione col Comune, il Circolo Culturale Monsampolese e l’associazione “La Rinascita”. La festa avrà inizio giovedì 12 agosto e terminerà martedì 17 con la “Contesa della Semola”.

Ogni sera alle 19 apertura degli stand gastronomici dove si potranno degustare i deliziosi gnocchi, rigorosamente fatti a mano da un gruppo di donne del paese, vera specialità locale che ogni anno attira frotte di buongustai. Oltre agli gnocchi, la sagra offre altre tipicità come olive fritte all’ascolana, salsicce e arrosticini.

Per allietare i presenti non mancherà, tutte le sere alle 21,30, l’intrattenimento musicale: Elvis Presley Band (giovedì 12), Francesco Mariottini di Amici (venerdì 13), Varicella (sabato 14), Serata West (domenica 15), Lupo Alberto’s Band (lunedì 16).

Gran finale della manifestazione martedì 17 agosto alle 21, quando nella splendida cornice del vecchio incasato si disputerà come ogni anno la Contesa della Semola”, rievocazione in costume cinquecentesco consistente in un corteggio storico per le vie cittadine e in un torneo tra i quattro rioni del paese. La sfida è una gara di abilità e destrezza mediante la quale dei ragazzi, rappresentanti ciascuno una contrada, attraversano un percorso ad ostacoli trasportando un cesto pieno di semola. Vince chi riesce a trasportarne di più nel minor tempo possibile e senza penalità. Alle 23,30 grande spettacolo pirotecnico in piazza Marconi.

Inoltre per tutta la durata della festa si può visitare il Museo civico, aperto dalle 18,30 alle 20 e, per chi volesse, si effettuano visite guidate al centro storico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.075 volte, 1 oggi)