SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sulla A14 tra Val Vibrata e San Benedetto in direzione di Ancona è chiuso il tratto, per il salto di carreggiata da parte di un camion, avvenuto al km 314 alle ore 6.35. Nell’incidente è rimasta coinvolta anche un’auto. All’interno del tratto chiuso c’è 1 km di coda intorno alle 10 e 30. Chi è diretto ad Ancona così deve uscire a Val Vibrata, dove si è formata una coda di 3 km, percorrere la provinciale 259, poi la statale 16, immettersi sulla Superstrada Ascoli Mare, e rientrare in autostrada a San Benedetto del Tronto. In alternativa, sempre verso Ancona, Autostrade per l’Italia consiglia l’uscita di Giulianova. Per lo stesso incidente ci sono 4 km di coda anche verso Pescara, tra Grottammare e Val Vibrata, si consiglia l’uscita di San Benedetto. Sempre in direzione di Pescara, è stata chiusa l’entrata di San Benedetto. Sul luogo dell’evento sono presenti tutti i mezzi di soccorso ed il personale di Autostrade per l’Italia.

L’auto coinvolta nell’incidente è una Fiat 500. Nonostante la dinamica dell’incidente, in base ai primi soccorsi prestati alle vittime nell’ospedale di San Benedetto del Tronto pare che le persone coinvolte fortunatamente abbiano riportato solo ferite lievi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.380 volte, 1 oggi)