MONTEPRANDONE – Il centro storico di Monteprandone si muove attraverso l’arte e la gastronomia in un equilibro di colori e pietanze succulenti. Continua con successo, infatti, la mostra “TrArte, Sogni, Pensieri e Realtà” che arricchisce la Sala Consiliare di Piazza dell’Aquila. In esposizione esercizi di pittura di Sonia Novelli e Daniela Censori con la partecipazione di Leandro Caponi, Rita Romandini e Antonio Corradetti. Madrina della mostra l’artista Maria Grazia Carminucci.

Il successo è evidente dal grande numero di visitatori,  tra i quali anche il vice sindaco Romano Speca e molti amministratori, accorsi ad ammirare le opere degli artisti locali. L’ingresso è gratuito dalle 21 alle 23 fino alla chiusura dell’esposizione che avverrà il 22 agosto.

La Sagra delle Olive e della Birra a caduta, organizzata dalla Pro Loco di Monteprandone presieduta da Bruno Giobbi, sarà prolungata fino a lunedi 9, a causa delle cattive condizione metereologiche. La proroga è risultata necessaria per tutti i degustatori amanti del buon fritto all’ascolana e non solo. Infatti tra le squisitezze da gustare possiamo trovare il formaggio fritto, piatto tipico della Val Vibrata, salsicce, arrosticini, e anche penne all’arrabbiata e gnocchi. Tradizione e gusto si esaltano a vicenda, regalando a visitatori e degustatori la possibilità di poter fruire di suggestione e sapori. Alimentati dalle calde notti d’estate  abbandoniamoci ai piaceri della vita.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 274 volte, 1 oggi)