GROTTAMMARE – Anche quest’anno un’Arancia d’oro d’eccezione, Giobbe Covatta che verrà premiato durante l’ultima serata di Cabaret, amoremio! domenica 8 agosto al Parco delle Rimembranze.

Il Premio 2010 viene consegnato a Giobbe Covatta «per aver intrecciato indissolubilmente la sua lunga e poliedrica attività all’impegno sociale, sostenendo attraverso il suo talento e la sua fama istituzioni e progetti nati per difendere i diritti dei più deboli, per migliorare le condizioni di vita degli ultimi della Terra, offrendo un modello esemplare di artista intelligente, sensibile e responsabile, pronto ad investire tutto se stesso per cambiare con ostinazione il mondo che lo circonda».

Domenica 8 agosto anche un altro ritorno, quello di  Francesco De Carlo, vincitore del Festival dell’umorismo grottammarese nel 2009.

Intanto la serata di ieri, nonostante il tempo incerto, ha registrato una platea di mille spettatori, che ha assistito, oltre che naturalmente alla prima selezione dei tre cabarettisti ammessi alla finale Aromi Naturali, Enzo e Ramon e Sergio Silvestri, la consegna del premio “Filo con Grottammare” ad Enrico Montesano, che si è poi esibito in una brillante performance, così come le esibizioni del vincitore del Festival di Modena Enrico Zambianchi e dell’ospite fisso Maurizio Lastrico.

La manifestazione prosegue questa sera sabato 7 agosto con gli altri ospiti annunciati, il magicomico Mr. Forest e Samuel Brocherio, e l’esibizione degli ultimi 6 semifinalisti .

Sul palco, salirà nuovamente anche l’inviato Jimmy Ghione, in qualità di presidente della giuria del concorso, accanto al conduttore del Festival e collega di Striscia La Notizia, Enzo Iacchetti, e all’attrice Mascia Foschi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 118 volte, 1 oggi)