OFFIDA – Il maltempo che imperversa in questi giorni non ha frenato l’entusiasmo e soprattutto la macchina organizzativa per i Mondiali di Ciclismo Juniores. A cominciare dalla Cerimonia Ufficiale di Apertura dei Mondiali svoltasi il 5 agosto in Piazza del Popolo alla quale ha preso parte come ospite d’onore Valentina Vezzali campionessa del mondo di fioretto.

E’ stata proprio la straordinaria atleta di Jesi a procedere al giuramento solenne in una piazza gremita di pubblico e di autorità. Il prologo della cerimonia è stato l’ingresso di un grande serpente aureo, il simbolo della città, con cui l’Amministrazione ha voluto dare il benvenuto a tutti. Subito dopo ad essere protagoniste sono state le squadre delle nazioni partecipanti che hanno sfilato davanti al Palazzo Municipale , alle quali hanno fatto da portabandiera le soldatesse del 235esimo Reggimento Piceno. A questo punto sono intervenute tutte le autorità, tra cui Di Rocco Presidente della Federazione Ciclistica Italiana.

Valentina Vezzali ha manifestato grande entusiasmo per la partecipazione a questo evento, apprezzando in particolare l’aspetto folcloristico legato alle tradizioni di Offida. Il riferimento è soprattutto per il caratteristico braciere acceso da due “vlurd”, simboli amatissimo del Carnevale offidano. Dopo la cerimonia dell’alzabandiera scandito dagli inni eseguiti dal Corpo Bandistico Città di Offida, lo spettacolo della Compagnia dei Folli con la regia di Carlo Lanciotti, i fuochi d’artificio e il concerto della Marche Big Band.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 373 volte, 1 oggi)