servizio video realizzato dalla nostra Maria Josè Fernandez Moreno. Per vederlo clicca sull’icona rettangolare in basso sulla destra

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giovedì sera nella penultima giornata delle gare su pista gli azzurri che si sono laureati campioni europei nelle gare a punti sono stati la martinsicurese Simonia Di Eugenio tra i senior e Alessio Paciolla tra i cadetti. Nella gara dei cadetti buono anche il terzo posto conquistato dall’altro azzurro Alberto Putignano.
Particolarmente sfortunata, nella categoria juniores, la sambenedettese Sofia D’Annibale artefice di una bellissima gara dove è riuscita, giro dopo giro, a recuperare lo svantaggio iniziale portandosi prima dello sprint in testa alla gara spinta dall’incitamento delle tantissime persone che hanno fatto da degna cornice alla sua prova. Sulla linea del traguardo è stata superata dalla tedesca Katharina Rumpus di pochissimo e pur avendo totalizzato gli stessi punti si è vista mettere al collo “solo” la medaglia d’argento che ha lasciato l’amaro in bocca alla giovanissima pattinatrice della Riviera delle Palme. Il pubblico presente intorno alla pista di Porto d’Ascoli dopo poco ha avuto la possibilità di apprezzare la prestazione offerta da Simona D’Eugenio che grazie anche al certosino lavoro svolto dalle sue compagne di squadra compresa la neo campionessa europea Laura Lardani è riuscita sempre a controllare qualsiasi iniziativa delle avversarie conquistato così al termine della gara l’ambito alloro continentale.

Dopo le gare in programma oggi e venerdì sera il calendario prevede per sabato lo svolgimento delle maratone che avranno come scenario il bellissimo lungomare di San Benedetto che certamente lascerà un ricordo indelebile per i tantissimi atleti che parteciperanno alla competizioni e per le centinaia di supporters provenienti da ogni angolo del “vecchio continente”.

I risultati delle gare sono stati i seguenti: Cadetti donne cinquemila a punti: 1 – Sandrine Tas (Belgio), 2 – Greta Villa (Italia), 3 – Tamara Felbinger (Germania); Cadetti uomini cinquemila a punti: 1 – Alessio Paciolla (Italia), 2 – Manuel Vogl (Austria), 3 – Alberto Putignano (Italia); Junior donne 10 mila a punti: 1 – Katharina Rumpus (Germania), 2 – Sofia D’Annibale (Italia), 3 – Marie Poidevin (Francia); Junior maschi 10 mila a punti: 1 – Siemen Tas (Belgio), 2 – Stefan Due Schimdt (Danimarca), 3 – Livio Wenger (Svizzera); Senior donne 10 mila a punti: 1 – Simona Di Eugenio (Italia), 2 – Mareike Thum (Germania), 3 – Sabine Berg (Germania); Senior uomini 10 mila a punti: 1 – Bart Swings (Belgio), 2 – Ariens Alfons Crispijn (Olanda), 3 – Ewen Fernandez (Francia).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 383 volte, 1 oggi)