OFFIDA- Sono giunti dopo una lunga attesa i Mondiali di ciclismo juniores. L’Amministrazione comunale offidana si è trovata compatta nel superare le mille difficoltà, prima tra tutte il blocco della strada provinciale Mezzina, per via della riqualificazione, che solo da qualche giorno è stata aperta, anche se in via provvisoria, proprio per permettere ai ciclisti di gareggiare. Madrina della manifestazione Valentina Vezzali, l’atleta italiana prima al mondo nel fioretto femminile.

Finalmente il Countdown posizionato in Piazza del Popolo segna l’ora zero. Il 5 agosto alle ore 20.30 durante la cerimonia di apertura i 49 paesi partecipanti alla competizione, coloreranno le strade offidane, riqualificate dai nuovi arredi urbani e si potrà assistere allo spettacolo della “Compagnia dei Folli”e al concerto della “Marche Big Band”. Ciclismo e non solo, il collegamento alle tipicità locali ad Offida è d’obbligo e motivo di orgoglio di tutta la cittadinanza. Tutte le vetrine del centro storico sono state allestite in onore del Mondiale e verrà premiata la più bella. In Piazza del Popolo dal 6 agosto saranno aperti degli stand dei “Borghi più Belli d’Italia”con tutte le specialità enogastronomiche dei piccoli paesi marchigiani. Sempre in nella piazza, il 5, 6 e 8 agosto dalle 17.30 alle 23, sarà allestito una sorta di sportello postale per l‘annullo filatelico.

Da sottolineare tra gli eventi, l’iniziativa forse più goliardica che sportiva, “Avete voluto la Bicicletta…?”, gara ciclistica a cui parteciparanno vari rappresentanti istituzionali locali e sulla quale il sindaco di Offida Valerio Lucciarini ha tenuto simpaticamente a precisare: «Il favorito sono io!».

A causa delle gare alcune strade potrebbero risultare inaccessibili, è consigliabile visionare il sito

www.comune.offida.ap.it/

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

(Letto 280 volte, 1 oggi)