SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Operazione a largo raggio quella condotta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ascoli contro il nuovo fenomeno del mercato parallelo del braccialetto “Power Balance” che, nella sua versione originale è stato reso famoso da diversi personaggi dello sport e dello spettacolo.

Il prodotto che viene commercializzato in Italia è, generalmente, un bracciale colorato in silicone e neoprene, composto da un ologramma che creerebbe un campo magnetico che circonderebbe il corpo ed “interagirebbe positivamente” sul benessere della persona, sull’equilibrio e sulla resistenza fisica di chi lo indossa.

A seguito delle indagini il Comando Provinciale della GdF ha avviato uno specifico piano operativo di contrasto alla contraffazione impiegando una decina di pattuglie che hanno effettuato diversi interventi nei confronti di venditori ambulanti.

L’indagine ha portato alla denuncia a piede libero di dodici extracomunitari con regolare permesso di vendita che al mercatino infrasettimanale di San Benedetto vendevano il prodotto a costi di molto inferiori a quelli di mercato vale a dire tre, quattro euro a fronte dei trentanove euro che rappresentano il prezzo di quelli autentici venduti nei negozi sportivi.

La quantità sequestrata è di mille pezzi che, oltre ai famosi braccialetti, comprende anche profumi di note marche quali Armani, Chanel, Versace, Calvin Klein, venduti a prezzi stracciati.

Il Colonnello Giuseppe Montanaro nella conferenza stampa di mercoledì mattina a San Benedetto tiene a sottolineare:«Sia nel caso del braccialetto che dei profumi, questi prodotti contraffatti costituiscono, oltre che un danno per l’economia nazionale, anche un pericolo per la salute, a causa della totale assenza di garanzie di sicurezza dei materiali, degli elementi adoperati e delle metodologie eseguite per fabbricarli».

A tutt’oggi le Fiamme Gialle hanno sequestrato 40 mila pezzi contraffatti di braccialetti Power Balance nella sola provincia di Ascoli Piceno per un valore di 1.330.000 euro al prezzo originale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.015 volte, 1 oggi)