ANCARANO – Torna dal 4 all’8 agosto ad Ancarano il tradizionale appuntamento con la “Sagra Enogastronomica del Coniglio Italiano e Rigatoni all’ancaranese”. I tradizionali piatti, cucinati secondo ricette locali, saranno accompagnati tutte le sere dalla musica che la Pro Loco offre ai suoi ospiti insieme ad angoli dedicati ai giochi per bambini.

L’inaugurazione della Sagra è anche l’occasione per riaprire al pubblico la piazza centrale del centro storico, chiusa all’indomani del terremoto del 6 aprile 2009 a causa delle lesioni verificatesi sulla torre campanaria del 1700. Sono terminati infatti i lavori di consolidamento e di messa in sicurezza, e la riapertura dell’area al pubblico permetterà agli organizzatori di utilizzare per la Sagra del Coniglio tutti gli spazi del centro storico di Ancarano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 381 volte, 1 oggi)