SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Notte Bianca 2010 in archivio, tutti contenti. Si può però lanciare una riflessione, partendo dal dato di fatto che il servizio di sicurezza e vigilanza privata affidato alla Fifa Security è stato pagato dal Comune. Solo dal Comune. Lo rende noto il sindaco Giovanni Gaspari.

Neanche una piccola colletta fra i commercianti, per contribuire alle spese – pubbliche – dedicate alla straordinarietà di una iniziativa che, ricordiamolo, nasce come (apprezzata) festa dell’impresa privata e del commercio al dettaglio.

Ben vengano i centri commerciali naturali, ben venga la rivitalizzazione del centro urbano contro l’imperare dei mega centri commerciali tutti uguali e massificati, “non luoghi”. Ma suvvia, amici commercianti, il prossimo anno mettete il vostro obolo per contribuire anche voi al servizio di sicurezza. Almeno una compartecipazione sarebbe molto apprezzabile. No?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 77 volte, 1 oggi)