guarda i servizi video realizzati dalla nostra Maria Josè Fernandez Moreno

clicca sulle icone rettangolari sulla destra in basso

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica nell’ultima giornata di gare sulla pista Panfili – prima del passaggio sulla pista stradale all’Agraria – i Campionati Europei di Pattinaggio confermano il grande momento di forma degli atleti azzurri.
La serata di domenica è iniziata con le finali dei mille metri in linea dove hanno brillato le vittorie di Desiree Contenti tra le senior e di Carlotta Saverio e Matteo Melis tra gli juniores con un brillante secondo posto conseguito dalla sambenedettese Valentina Fede.

Come sempre particolarmente avvincente l’americana a squadre che ha entusiasmato il numeroso pubblico presenti sugli spalti dell’anello sambenedettese. Buone le prestazioni offerte dai pattinatori della selezione azzurra appartenenti alle categorie junior che hanno conquistato l’alloro continentale sia maschile sia femminile. Tra i senior da segnalare il secondo posto conquistato dal team delle azzurre con il contributo sempre determinante della neo campionessa europea Laura Lardani. I pattinatori della stessa categoria hanno conquistato la medaglia di bronzo grazie anche alla buona prova offerta da Davide Amabili.

Da martedì si svolgeranno le gare su strada nel nuovo circuito che è stato realizzato dal Comune a Porto d’Ascoli in zona Santissima Annunziata, considerato uno dei migliori al mondo secondo le opinioni espresse dai commissari tecnici delle varie nazioni che prendono parte ai Campionati Europei.

RISULTATI DELLE FINALI DISPUTATE DOMENICA 1 AGOSTO:

1000 metri in linea: SENIOR FEMMINE: 1 – Contenti Desire (ITA) 2 – Gegner Jana (GER) 3 – Lollobrigida Francesca (ITA); SENIOR MASCHI: 1 – Swings Bart (BEL), 2 – Naselli Claudio (ITA) 3 – Peula Francisco J. JUNIORES FEMMINE: 1 – Faverio Carlotta (ITA), 2 – Fede Valentina (ITA), 3 – Muno Nerea (SPA); JUNIORES MASCHI; 1 – Melis Matteo (ITA), 2 – Corselli Mauro (ITA), 3 – Perticararo Luca (ITA) MT 3000 AMERICANA A SQUADRA: CADETTI FEMMINE: 1 – FRANCIA Morgane Brochard, Jessie Fernandes, Polixeni Zissis, 2 – GERMANIA Felbinger Tamara, Hofmann Josie, Peissker Jenny , 3 – ITALIA Arianna Martinelli, Linda Rossi, Daria Tiberto; CADETTI MASCHI: 1 – FRANCIARafhael Planelles, Yassine Barroudi; Benoit Soriano; 2 – ITALIA Alberto Putignano, Stefano Mareschi, Brian Geronazzo; 3 – GERMANIA Markus Kille, Simon Albrecht, Edwin Bott; JUNIOR FEMMINE: 1 – ITALIA Carlotta Simbula, Anna Giroldi, Arianna Piazza; 2 – GERMANIA Katharina Rumpus, Tamara Schmitt, Alisa Gutermuth, 3 – SPAGNA Saray Marvaez, Vera Iglesias, Nerea Muno; JUNIOR MASCHI: 1 – ITALIA Luca Perticaro, Matteo Melis, Mauro Corselli, 2 – FRANCIA Tomy Lepine, Pierre Jean Benjamin, Alexandre Guyomard, 3 – OLANDA Beek Van Gerrit, Lars Scheenstra, Luc Ter Haar; SENIOR FEMMINE: 1 – GERMANIA Sabine Berg, Jana Gegner, Mareike Thum, 2 – ITALIA Simona Di Eugenio, Laura Lardani, Erika Zanetti, 3 – OLANDA Mariska Huisman, Antje Ter Haar, Manon Kamminga; SENIOR MASCHI: 1 – FRANCIA Ewen Fernandez, Thomas Boucher, Nicolas Pelloquin, 2 – BELGIO Maarten Swings, Ferre Spruyt, Bart Swings, 3 – ITALIA Fabio Francoli, Andrea Peruzzo, Davide Amabili.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 722 volte, 1 oggi)