SPELONGA DI ARQUATA DEL TRONTO – Domenica 1 agosto alle ore 10 presso il bosco del Farneto, località Monti della Laga, avverrà il tradizionale “taglio del Palo” rappresentante l’inizio dei festeggiamenti, che si protrarranno per tutto il mese di agosto, della “Festa Bella” di Spelonga.

 
La rievocazione, che si svolge a cadenza triennale coinvolgendo attivamente tutto il suggestivo borgo montano, ricorda le gesta dei 150 spelongani che parteciparono alla battaglia di Lepanto, tornando vincitori e con il baluardo della bandiera turca strappata ai nemici durante i combattimenti, ancora custodita presso la Chiesa di Sant’Agata di Spelonga.
L’albero estinato a “stendardo dei festeggiamenti”, viene scelto all’inizio dell’estate fra i più belli e robusti del bosco, e deve avere una lunghezza di circa 30 metri perchè rappresenterà, per tutta la durata della manifestazione, l’albero maestro della nave, con la quale si combattè, nel 1571, la più importante battaglia della storia della marineria a remi, in cui scontrarono potenze navali cattoliche e turche, ed è quella che viene anche definita l’ultima crociata.
Terminata questa fase si susseguono varie iniziative e festeggiamenti per tutto il mese.

 

Per il programma completo delle manifestazioni potete consultare il sito www.spelonga.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 221 volte, 1 oggi)