SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Ho aderito formalmente al circolo sambenedettese di Generazione Italia, mi sono tesserato come eletto negli enti locali. E mi riconosco nel nuovo gruppo parlamentare di Gianfranco Fini, Futuro e Libertà per l’Italia”.

Parla così Giorgio De Vecchis, consigliere comunale eletto nel 2006 nei ranghi dell’allora Alleanza Nazionale. Dopo la confluenza del partito nel Pdl, De Vecchis non ha mai aderito formalmente al partito berlusconiano.

Da solo, in consiglio comunale, De Vecchis non potrà costituire un gruppo consiliare autonomo. “Forse chiederò una modifica regolamentare per poterlo fare, comunque la mia posizione in consiglio comunale ora diventa del tutto autonoma da quella dei colleghi del Pdl Piunti, Gabrielli, Assenti, Poli e Vignoli”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 674 volte, 1 oggi)