GROTTAMMARE – Un particolare percorso sul tema della donna, percorrendo 20 opere d’arte: sabato 31 luglio alle 19 presso la sede grottammarese della Galleria Opus si discuterà  di “Improvviso femminino”.

Verranno esposte otto opere di uno dei più grandi fotografi olandesi contemporanei, Henk Jan Kamerbeek, affiancati a cinque oli di Cecilia Dionisi che rappresentano il ritorno alla figura, dopo un lunga stagione dedicata allo studio ed alla rappresentazione della natura nei suoi famosi Angoli di giardino, quattro tele giovanilmente cariche di un  erotismo prorompente del giovanissimo Walter Xausa, e tre studi su juta di Francesco Colella reduce dall’importante successo ascolano di En dehors e ideatore dell’incontro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 106 volte, 1 oggi)