SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Importanti lavori su strade, fogne e marciapiedi a San Benedetto, annunciati dal Comune. Una serie di interventi è stata appena portata a termine, altri partono nei prossimi giorni, altri ancora sono previsti da settembre in avanti.

Tra i più recenti ed importanti lavori c’è senz’altro la sistemazione dei sottosistemi in via Val Tiberina a Porto d’Ascoli, che conta di risolvere il problema degli allagamenti riguardante la stessa via e la Statale 16 nei pressi del passaggio a livello. Via Val Tiberina, inoltre, è stata completamente riasfaltata. Complessivamente, sono stati spesi in quella zona 130 mila euro.

Altri 400mila euro sono stati investiti per lavori su sottosistemi e asfalto in via IV Novembre (la strada che conduce da via Mare a via Turati passando davanti alla chiesa di Cristo Re), in via Carso (dove si è intervenuti su asfalto e marciapiedi, in via Damiano Chiesa (marciapiedi), su ulteriori interventi che partiranno nelle prossime settimane, come in via Toti (realizzazione di un dosso e del nuovo asfalto) e via Turati (abbattimento delle barriere architettoniche, nuova illuminazione, asfalto e aiuole alle intersezioni dei marciapiedi).

Da settembre, inoltre, si interverrà per sistemare i marciapiedi delle vie San Martino, Solferino, Aspromonte, Custoza e tratti di vie limitrofe per un importo di 175 mila euro. A seguire, verrà rifatto il manto stradale del parcheggio che si trova all’intersezione tra via D’Annunzio e via Marsala per 35 mila euro. In quella zona è stato inoltre riasfaltato recentemente il sottopassaggio di via D’Annunzio.

«Siamo soddisfatti del lavoro fatto e di quello programmato», afferma l’assessore ai Lavori pubblici Leo Sestri, «Si può sempre fare meglio, ma possiamo dire che nessun quartiere viene trascurato. In via Torino, per esempio, è tuttora in corso la realizzazione ex novo di un tratto di marciapiede di 120 metri, dopo altri interventi sui sottosistemi realizzati in quella zona dalla CIIP spa. E tra i più importanti lavori realizzati negli ultimi mesi vorrei citare ancora via Pizzi, dove si è intervenuti sui sottosistemi e sono poi stati realizzati dossi e nuovo asfalto su tutta la via, dalla chiesa della Madonna della Marina fino all’ex cinema delle Palme. Insomma un piano molto denso di interventi in tutti i quartieri, che andrà avanti con rinnovato impegno nei prossimi mesi».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 74 volte, 1 oggi)