SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il conto alla rovescia sta per azzerarsi. Tutto è pronto a San Benedetto per la settima edizione della Notte Bianca, in programma a partire dalla sera del 31 luglio fino alle prime luci dell’alba del giorno seguente.

Attrazioni di vario genere sparse per la città, esercizi commerciali aperti tutto il tempo, fuochi d’artificio e soprattutto musica, tanta musica che vedrà il suo apice nella mega-discoteca allestita sulla spiaggia alla foce dell’Albula. La “maratona” rivierasca sarà questo e molto altro e nulla sembra fermare l’euforia degli organizzatori, nemmeno le ultime polemiche lanciate da “Abbassiamo il Volume”: «La Notte Bianca procurerà stress, inquinamento acustico e atmosferico, limitazioni della libertà di circolare, per i residenti del centro cittadino, costretti a fuggire dalle loro abitazioni per non essere aggrediti da decibel insostenibili emessi senza controllo fino all’alba», ha denunciato giorni fa il Comitato, arrivando addirittura a chiedere al Questore e al Prefetto di Ascoli Piceno di «intervenire con misure di controllo e restrittive».

«Sì, daremo fastidio – ha risposto un Vincenzo Amato intento a gettare acqua sul fuoco – ma si tratterà di un’unica serata nell’arco di dodici mesi. Io ho rispetto per tutti, ma chiedo che contemporaneamente anche gli altri abbiano rispetto per noi».

E proprio per evitare nuovi conflitti in tal senso ci si è mossi, come detto già nei giorni scorsi, per proporre lo spettacolo pirotecnico all’una anziché alle quattro, orario nel quale è invece prevista la suggestiva e innovativa nevicata sulla spiaggia.

ULTERIORI APPUNTAMENTI Si aggiungono intanto nuovi appuntamenti alla lista ufficiale, come quella del “Central Park” (ex-Bambinopoli) dove, oltre ad uno sconto del 30% presentato su tutti i giochi, dall’una in poi verranno offerti gratuitamente ben mille cornetti con panna e nutella, e di Radio Azzurra che dalle tre del mattino metterà in palio un week-end per due persone in una località italiana attraverso una domanda che sarà posta durante il concerto sulla spiaggia libera e alla quale si risponderà attraverso sms.

VIABILITA’ Dalle 22 di sabato verrà chiusa al traffico l’area compresa tra l’hotel Calabresi e lo chalet Zodiaco. Infine, imponente mobilitazione di bus navetta gratuiti: dalle 22 alle 6, da Porto Grande alla Palazzina Azzurra e viceversa (ogni 40 minuti), dalla Palazzina Azzurra allo Stadio e viceversa (ogni 15 minuti). Non mancheranno nemmeno pullman integrativi, dalle 22 alle 3, da Cupra, Grottammare, Martinsicuro e Porto D’Ascoli alla Stazione e viceversa. Per informazioni contattare il Gruppo Start a numero verde 800.443040.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.187 volte, 1 oggi)