SAN BENEDETTO – Laura Lardani ha vinto il titolo europeo nella 10 mila metri a eliminazione. Una gara tatticamente perfetta da parte della pattinatrice sambenedettese che giovedì sera ha saputo gestire molto bene le scelte tattiche adottate dalle altre azzurre impegnate sin dalle battute iniziali a guidare la corsa. Alla fine la grinta e la determinazione della Lardani hanno fatto la differenza riuscendo a superare nelle battute finali Simona Di Eugenio e l’olandese Mariska Hulsman.

Nella gara maschile dei senior il podio ha avuto un colore azzurro abbinato al rossoblù. Infatti alle spalle del vincitore Fabio Francolini si sono classificati due atleti rivieraschi, i fratelli Matteo e Davide Amabili.

«Vincere a San Benedetto – ha dichiarato la Lardani – è un’emozione speciale perché davanti al pubblico di casa e nella pista dove mi alleno tutto i giorni fa venire i brividi».

«I Campionati Europei sono iniziati nel migliore dei modi – ha detto al termine della prima giornata di gare il commissario tecnico Massimiliano Presti – considerando le tante vittorie ottenute dai ragazzi nella prima giornata di gare. Nelle prossime gare dobbiamo trovare nuove motivazioni anche in considerazione delle potenzialità dei nostri avversari».

RISULTATI 29 LUGLIO Senior Femmine 10.000 eliminazione: 1) Lardani Laura (ITA), 2) Di Eugenio Simona (ITA), 3) Huisman Mariska (OLA); Senior Maschi 15.000 eliminazione: 1) Francolini Fabio (ITA), 2) Amabili Matteo(ITA), 3) Amabili Davide (ITA); Junior Femmine 10.000 eliminazione: 1) Piazza Arianna (ITA), 2) D’Annibale Sofia (ITA), 3) Runpus Katharina (GER); Junior Maschi 15.000 eliminazione: 1) Perticaro Luca (ITA), Melis Matteo (ITA), Peridy Pierre-Yves; 300 metri senior femmine: 1) Zanetti Erika (ITA), 2) Falcone Nicoletta (ITA) e 3) Contenti Desirè (ITA), Senior Maschi: 1) Pelloquin Nicolas (FRA), 2) Peruzzo Andrea (ITA), 3) Fernandez Joseba (SPA); 300 metri Junor Femmine: 1 Simbula Carlotta (ITA), 2) Marvaez Saray (SPA), Pignat Chiara (ITA);  300 metri Junior Maschi: 1) Corselli Mauro (ITA), 2) Benjamin Pierre Jean (FRA), 3) De Souza Darren (FRA).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 691 volte, 1 oggi)