SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Al prossimo consiglio comunale presenterò una interrogazione ed una mozione che avranno lo stesso argomento: la rotazione dei ruoli nell’organigramma della polizia municipale». Parole di Paolo Forlì, capogruppo consiliare del nuovo Psi, che afferma come l’amministrazione Gaspari abbia «già attuato tale metodo nel pubblico impiego, nell’ottica di una migliore trasparenza, efficienza ed efficacia nei confronti dei cittadini».

Sempre secondo Forlì, qualora il sindaco offrisse segnale di apertura alla proposta e il consiglio approvasse la mozione, «si darebbero al dirigente preposto dei segnali inequivocabili, si offrirebbe alla città un servizio rinnovato, più trasparente, nel rispetto democratico delle leggi e delle normative che contribuiscono a far crescere il livello sociale di tutta la città».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 221 volte, 1 oggi)