ASCOLI PICENO – Gli uomini del comando provinciale delle Fiamme Gialle di Ascoli Piceno hanno effettuato nelle notti di venerdi e sabato scorsi, un controllo a tappetto lungo tutta la fascia costiera del territorio piceno per verificare l’evantualità di evasioni fiscali su 78 esercizi commerciali. In particolare, i “controlli strumentali” hanno riguardato le attività dove in questo periodo si concentra il maggior flusso di turisti (ristoranti, pizzerie, bar, gelaterie, mercatini locali etc.) e sono state rilevate 26 infrazioni per mancato rilascio di scontrini fiscali .

Durante tali operazioni, effettuate da 10 pattuglie appartenenti a tutti i Reparti territoriali della Provincia, i militari hanno anche effettuato rilevazioni sul personale impiegato presso gli esercizi commerciali, le cui posizioni sono ora al vaglio per accertare l’eventuale ricorso alle diverse forme del “sommerso di lavoro”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 443 volte, 1 oggi)