GROTTAMMARE – L’intervento alla scuola Leopardi, partito in questi giorni, è distinto in tre blocchi di opere: lavori di manutenzione straordinaria, di risanamento conservativo e di abbattimento delle barriere architettoniche, per un costo complessivo di 241 mila 319 euro, al netto del ribasso offerto dalla ditta Travaglini srl, scelta fra le tre offerte pervenute all’ufficio Lavori Pubblici.

I lavori, che dovranno essere conclusi entro agosto e che hanno ottenuto l’accesso a specifici fondi INAIL per la copertura delle spese, prevedono interventi sulla sicurezza, sull’accessibilità e sono finlaizzati al risparmio energetico.

«La ditta prosegue spedita – osserva l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Fausto Tedeschi – hanno già rimosso gli elementi da sostituire e quindi le opere termineranno sicuramente nei tempi previsti. Tutto sarà in ordine per la riapertura delle attività scolastiche».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 115 volte, 1 oggi)