MASSIGNANO – La morte lo ha colto a 20 anni. Il giovane, M.C., è deceduto nella sua abitazione di Massignano da dove i familiari hanno chiamato immediatamente il 118 che però, una volta sul posto, ha dovuto constatare che per lui non c’era ormai più nulla da fare.

Una ipotesi che si fa sul decesso riguarda una presunta overdose di sostanze stupefacenti che gli sarebbe stata fatale. A stabilirlo in modo più specifico sarà la perizia medicolegale richiesta dalla Autorità Giudiziaria di Fermo che si svolgerà presso l’Ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri di Cupra Marittima ai quali il defunto era noto. Era originario di Montegranaro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.249 volte, 1 oggi)