GROTTAMMARE – Si riconferma anche quest’anno la rassegna dedicata al famoso compositore ungherese Franz Liszt: arrivata alla sua ottava edizione, il Festival Liszt partirà ufficialmente domenica 25 luglio alle 21,30 presso la Chiesa di Santa Lucia con il concerto di Renáta Darázs (soprano) e András Wilheim (pianoforte), in collaborazione con  l’Accademia d’Ungheria.

Il programma prosegue come è solito ad agosto con sei concerti ma anche con conferenze, degustazioni di vino al tramonto, itinerari lisztiani e cene romantiche a lume di candela.

Organizzato dalla fondazione Gioventù musicale d’Italia, il FestivaLiszt è curato per la parte artistica dal maestro Federico Paci.

L’edizione 2010 vedrà la pianista emergente Ilya Poletaev il 18 agosto,  il 20 agosto Maurizio Moretti, il 22 agosto Lorenzo Di Bella, il 23 agosto Vladislav Bronevetzky, ed infine il 25 agosto il ritorno di Pierre Reach.

Costo del biglietto per singolo concerto 10 euro ( ridotto 7 euro fino a 18 anni). Abbonamento 35 euro ( ridotto 27 euro fino a 18 anni).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 108 volte, 1 oggi)