SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Massimo Rossi candidato sindaco della sinistra radicale nel 2011? «Un’ipotesi assolutamente da non considerare». Parola del diretto interessato che, interpellato sull’eventualità avanzata nei giorni scorsi dalla stampa locale di sfidare l’anno prossimo magari Giovanni Gaspari, esclude qualunque possibilità in merito.

«Le mie battaglie posso portarle avanti anche in altre vesti. Sono tornato a fare il professore e sto bene tra i miei ragazzi». Nessuna nuova esperienza dunque, dopo le “mezze delusioni” delle Provinciali 2009 e Regionali 2010, che potrebbe inoltre far storcere il naso a qualche elettore: «Non vorrei che la gente vedesse in me la persona intenta ad occupare qualunque poltrona disponibile. I cittadini non gredirebbero ed è’ una figura che non mi appartiene».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 632 volte, 1 oggi)