GROTTAMMARE – «Una scommessa vinta quella di far vivere tutti i punti della città», afferma il sindaco Luigi Merli, parlando dei prossimi appuntamenti del Cabaretour, che vedrà coivolta Piazza Carducci il 22  e 29 luglio ed il 26 agosto. «Ora anche in questo quartiere si fa cultura – continua il sindaco – oltre che con il Cabaretour, è stata recentemente protagonista della visione del film su Gassman, che ha riscosso un particolare successo».

Aspettando il Cabaret, amoremio!, che quest’anno ricordiamo consegnerà l’arancia d’oro a Giobbe Covatta, tornano nella Perla dell’Adriatico quattro comici che sono stati protagonisti proprio del festival grottammarese: Salvo Spoto e Giovanni Astone, premio della critica proprio del Cabaret, amoremio!, che si esibiranno giovedì 22 luglio, a seguire Henry Zaffa, vincitore nel 2005, che si esibirà giovedì 29 luglio e Gino Nardella, vincitore nel 1988, sul palco giovedì 26 agosto.

«Per Cabaretour – dice il presidente dell’associazione Lido degli aranci, Giuseppe Cameli – sono sempre presenti i migliori ed i vincitori approdati nei 26 anni di storia al festival Cabaret, amoremio!, anche quest’anno infatti con i quattro comici viene percorso un pezzo di storia».

Tutti e tre gli appuntamenti in piazza Carducci sono gratuiti ed iniziano alle 21,30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 84 volte, 1 oggi)