SPINETOLI – Estate, tempo di vacanze e divertimento anche per i più piccoli e i loro nonni. Per soddisfare le esigenze dei ragazzi e dei genitori, questi ultimi ancora alle prese col lavoro, il Comune di Spinetoli anche quest’anno ha organizzato, in collaborazione con l’Unione dei Comuni della Vallata del Tronto, una serie di attività che richiedono alle famiglie un contributo minimo, rimasto invariato dal 2004.

Tra le proposte per i più giovani vi è il centro socio-educativo-sportivo “I sentieri di Pollicino”, che dal 28 giugno al 23 luglio ha accolto 55 minori dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e del 1° anno della scuola secondaria di 1° grado. Il centro, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13, permette ai ragazzi di svolgere attività ludiche e di socializzazione, come giochi di società, laboratori artistici, attività fisico-sportive, escursioni in montagna e passeggiate, dedicando uno spazio anche alla lettura e ai compiti per le vacanze. L’altra iniziativa  è la Colonia mare ragazzi, che si svolge tutte le mattine dal 28 giugno al 24 luglio, a cui quest’estate hanno partecipato 145 bambini d’età compresa tra i 5 e gli 11 anni.

Ma anche per la terza età non mancano iniziative all’insegna del relax e del benessere psico-fisico: la Colonia mare anziani – circa 75 gli iscritti – che si tiene presso uno stabilimento balneare di Porto D’Ascoli, i Soggiorni termali a Fiuggi e Recoaro Terme, che hanno coinvolto circa 30 anziani e le Cure Termali ad Acquasanta Terme che si svolgeranno dal 24 agosto al 6 settembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 244 volte, 1 oggi)