OFFIDA  – Bastano pochi touch sul cellulare per ricevere notizie su ciò che si sta cercando. Con “Offida on the map” il paese dei merletti diventa interattivo e in grado di essere fruito da tutti tramite telefonino. L’innovazione tecnologica incontra dunque la tradizione in questo progetto sviluppato da MagellanoWeb e presentato in questi giorni dall’amministrazione comunale.

Percorsi e mappe, grazie a collegamenti diretti a Google Map, permetteranno al turista di orientarsi in ogni momento sul posto dove si trova, indicandogli la strada da seguire per raggiungere i punti d’interesse: non solo monumenti, piazze e musei, ma anche farmacie, bancomat, ristoranti, agriturismi ed hotel più vicini.

Il sistema per accedere al servizio è semplice e totalmente gratuito: basterà fotografare con il cellulare un codice rappresentato da un quadratino bianco e nero per collegarsi direttamente ai contenuti pubblicati. Se il proprio telefono ne fosse sprovvisto, occorrerà installare un software che permette di decodificare questi codici. Anche i turisti stranieri potranno beneficiarne: i testi sono infatti in doppia lingua, italiano ed inglese.

Grazie alla modalità “Live” sarà inoltre possibile, fotografando un’area di città, veder comparire sul proprio display “baloon” informativi sulle bellezze artistiche e le aree d’interesse per il turista.

«Si tratta di un’iniziativa importante per la valorizzazione turistica di Offida – ha affermato l’assessore al Turismo Piero Antimiani – Abbiamo creduto subito nelle potenzialità di questo servizio, che aiuta il turista a godere di più e meglio di tutto ciò che il nostro territorio può offrire. Non più quindi un turismo “statico”, ma sempre più curioso ed informato».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 76 volte, 1 oggi)