SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Recidivo ai numerosi decreti di espulsione emessi a suo carico, R.S marocchino 27enne è stato per l’ennesima volta arrestato da agenti dell’Arma a Grottammare nella giornata di lunedì 12 luglio.

Su di lui pendeva un decreto di espulsione emesso dalla Procura di Fermo. Al momento del fermo gli sono stati trovati addosso cinque cellulari di cui quattro risultati rubati a bagnanti e turisti del Lido di Fermo, di Sant’Elpidio a Mare e di Riccione.

Nella stessa giornata è arrivata la convalida dell’arresto da parte dell’Autorità Giudiziaria ed il nulla osta dalla Procura di Fermo per un nuovo mandato di espulsione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 155 volte, 1 oggi)