MONTEPRANDONE – Quando lo sport è spettacolo. Per il terzo anno consecutivo torna a Centobuchi il “Festival dello Sport e del Tempo Libero”, una manifestazione capace di entusiasmare gli spettatori tramite il coinvolgimento di varie discipline e associazioni del territorio.

Il Festival, organizzato dalla società di pattinaggio artistico “Cento Roller” con lo scopo di promuovere l’importanza dello sport, inizia martedì 13 luglio e si conclude la domenica, con inizio alle 21,15. A dare il via alla manifestazione è la “Santa Messa dello sportivo”, a cui seguiranno il saluto delle autorità e un rinfresco per tutti. Mercoledì 14 apriranno la serata gli sbandieratori del sestiere Piazzarola, con uno spettacolo coreografico al rullo dei tamburi. Alle 21,30 minitorneo di calcio con le squadre sportive del territorio.

Giovedì 15 alle 21.30, l’associazione “Progetto Danza” proporrà un saggio a cura della coreografa Nina Sabeva Stefanova, mentre alle 22,15 sarà la volta delle allieve di ginnastica ritmica di Diana Papapova. Concluderà la serata il concerto di pizzica del duo “Passione Salentina”. Venerdì 16, serata dedicata agli amici a quattro zampe con l’esibizione dei cani addestrati e la sfilata cane-padrone, mentre il giorno seguente, sabato 17, lezione dimostrativa dell’indoor cycling a cura degli istruttori della Tonic Diana Filesi e Mario Arrizza. A seguire, esibizione della “Focus Planet Dance 2000” con i maestri Claudio e Donatella Redenti.

La manifestazione chiuderà in bellezza, domenica 18 luglio, col saggio di pattinaggio artistico della “Cento Roller”. Nella stessa giornata saranno premiati i vincitori del concorso di disegno e torneranno ad esibirsi gli sbandieratori della Quintana di Ascoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 530 volte, 1 oggi)