NERETO – Doveva essere un ordinario controllo alla circolazione stradale, ma si è concluso con un inseguimento dell’auto che non si è fermata all’alt e il successivo arresto del conducente.

L’operazione è stata effettuata dai Carabinieri della stazione di Nereto, quando nel tardo pomeriggio di domenica 11 luglio nel corso di un posto di blocco hanno intimato ad un’auto di fermarsi per un controllo. Il conducente però ha accelerato tirando dritto, nella speranza di dileguarsi. I militari si sono messi all’inseguimento, e alla fine sono riusciti a bloccare l’auto. Alla guida c’era un nigeriano clandestino, Okoye Sunny, 23 anni. Il giovane guidava senza aver mai conseguito la patente e non aveva ottemperato al provvedimento di espulsione già emesso nei suoi confronti dalla Questura di Teramo a gennaio 2010. E’ stato pertanto arrestato e condotto nel carcere di Castrogno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 410 volte, 1 oggi)