SAN BENEDETTO – Piero Spina chiude la porta e la Samb beach soccer balza a quota sei nella classifica della serie A Enel, a ridosso della zona promozione. Contro l’agguerrito Grumo nella tappa di Olgiate Olona (Varese) i rossoblu sfoderano una prestazione immune da errori e quando questa non è bastata, ecco spuntare il portierone Spina a evitare la capitolazione, chiudendo la gara immune da marcature subite, come poche volte capita in questo sport. I nuovi acquisti portoghesi hanno iniziato a girare, mentre i due brasiliani si sono messi al servizio della squadra, Una nota di cronaca: per la prima volta nella storia della società del presidente Ciferni nessun italiano è andato in goal. La globalizzazione dello sport ha battuto un ulteriore colpo. Sabato alle 18 difficile gara contro il Bibione. “Abbiamo bisogno di fortuna” è stato il commento di mister Di Lorenzo.

TABELLINI E CRONACA

GRUMO – SAMBENEDETTESE 0 – 3 (0-2;0-0;1-0)
Grumo: De Agostini C., Contento, Giacomini, De Agostini A., Russo, Ietri, Barone, Rodrigues, Tedesco, Nicoloso.
Sambenedettese: Spina, Capriotti, Joao Vitor, Nuno Miguel, Rui Mota, Morelli, Mannocchi, Durval Josè, Pompei, Ruspantini. All: Di Lorenzo.
Arbitri: Bidelli (Ragusa) e Crispino (Catanzaro)
Marcatori: pt 11’ Durval Josè (S), 12’ Durval Josè; tt 8’ Rui Mota (S)

Il match parte a ritmi bassi, poi sale di livello con lo scorrere dei minuti, al 6’ Nuno Miguel si fa parare un rigore, Ietri per i friulani e i brasiliani per la Sambenedettese cercano il gol del vantaggio, lo trova Durval Josè che non sbaglia un tiro libero da posizione favorevole, marchigiani in vantaggio. La rete accende la gara, si alza il ritmo e proprio allo scadere della prima frazione è sempre Durval Josè a raddoppiare per i rossoblu. Entrambe le formazioni sfoggiano una buona tenuta atletica che non permette di imbastire azioni pericolose. Qualche palo sfiorato, alcune parate efficaci e il risultato non si schioda dal doppio vantaggio Samb. Non cambia la musica nell’ultimo periodo, la fiammata che blinda il match per i rossoblu è di Rui Mota.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 223 volte, 1 oggi)