SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Momento chiave per la Samb beach soccer che si appresta a disputare il secondo dei tre turni di gara della Serie A Enel 2010 e lo fa con due grandi novità nel proprio organico.

I rossoblu del presidente Roberto Ciferni, infatti, hanno ingaggiato due nazionali portoghesi che rispondono ai nomi dell’attaccante 32enne Nuno Miguel Narciso Tavares e del difensore Durval Josè Correira Pinto. I due innesti lusitani vanno a fare il paio con quelli dei brasiliani Rui Mota e Joao Vitor che hanno già esordito a Lignano nella tappa d’esordio dei rossoblu.

L’obiettivo della formazione allenata da Oliviero Di Lorenzo resta il quarto posto, l’ultimo che dà l’accesso ai playoff scudetto di Ostia, e in casa rossoblu non si lascerà nulla di intentato per raggiungerlo. Questi sono i convocati per la tappa di Olgiate Olona in casa del Milan, squadra che ha vinto la Coppa Italia 2010 e che viene pronosticata tra le favorite al titolo di campioni d’Italia. Portieri: Ruspantini e Spina; difensori Mannocchi, Rui Mota e Durval; esterni Capriotti e Joao Vitor; attaccanti: Tavares, Pompei e Morelli.

“Ai dieci giocatori tesserati aggiungeremo due giovanissimi ancora non disponibili per entrare in campo – ha detto mister Di Lorenzo – questo vuole essere un premio per chi si è sempre impegnato in allenamento”. Purtroppo per i rossoblu il promettente Sgammini si è infortunato e ha concluso la sua stagione del beach soccer. Giovedì 8 la Samb giocherà alle ore 19.15 contro la Colosseum Roma dell’ex giallorosso “Pluto” Aldair, mentre venerdì (ancora alle 19.15) dovrà affrontare i friulani del Grumo e sabato alle 18 il Bibione di Peter Livon, ex giocatore dell’Ascoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 506 volte, 1 oggi)