tratto da Riviera Oggi Estate numero 828, da venerdì scorso in edicola e in omaggio ai clienti delle strutture turistiche abbonate

OFFIDA –  Dici Offida e pensi al tombolo. Dal 4 al 10 luglio: mostre, esposizioni e concorsi per celebrare la millenaria e originalissima produzione artigianale di merletto a tombolo. Tra gli eventi in programma, una mostra-mercato con esperienze a confronto tra merlettaie provenienti da tutto il territorio nazionale, convegni e interessanti approfondimenti sul tema e poi ancora il merletto nelle mani dei writers per la competizione decorativa “graffiti e merletti”. Non mancheranno momenti dedicati ad enogastronomia, folklore e divertimento.

IL BILANCIO DELL’INIZIATIVA AGGIORNATO AL 7 LUGLIO

Notevole successo ha riscosso la mostra “Dal Merletto al gioiello” allestita presso la prestigiosa sede dell’Enoteca regionale della Vinea dal 4 al 6 luglio che ha visto la partecipazione di ben 24 espositori, metà dei quali localì provenienti da Offida e dal resto della Vallata del Tronto e l’altra metà proveniente da tutta la penisola, da L’Aquila a Treviso passando per Reggio Emilia. La mostra è stata promossa dal Comune di Offida con l’intento di mettere a confronto le artigiane delle città più famose del merletto. Contestualmente, presso il Polo Museale è stata inaugurata un’altra mostra che rimarrà aperta fino al 5 settembre, intitolata “Un Velo…” ed inserita nel contesto del concorso Fusello d’Oro. L’apertura di un terzo percorso espositivo è prevista per domani giovedì 8 luglio a partire dalle ore 18 presso la Casa Vannicola, in via Roma, dove avrà luogo l’iniiziativa “Cent’anni della scuola del merletto di Offida”, un percorso di immagini legato all’istituzione della scuola del Merletto e alla resistenza culturale della tradizione offidana. Venerdì 9 luglio sarà la volta “Merletto e poesia”, in programma nel centro storico dalle 18 alle 24, una serata per vivere la tradizione del merletto attraverso un suggestivo percorso nel borgo in cui i lavori delle merlettaie potranno essere ammirati tra note poetiche e il piacevole suono di fusilli. L’iniziativa rientra nel calendario de I Venerdì d’Estate, serate a tema che arricchiranno l’estate offidana.

“Siamo molto soddisfatti di questo numero zero della Settimana del Merletto – ha dichiarato il Sindaco Valerio Lucciarini – un evento articolato e importante nel calendario estivo offidano, fortemente voluto per rafforzare l’azione di valorizzazione e di tutela di un prodotto artistico dalle caratteristiche uniche che da sempre identifica questo territorio. Oltre alla valorizzazione con l’intitolazione della via e con le mostre, abbiamo voluto discutere con un apposito convegno anche sulle prospettive occupazionali legate a questa attività”.

“Il merletto è un importante biglietto da visita di questa città – ha spiegato Piero Antimiani, assessore al turismo di Offida – per questo intendiamo celebrarlo con un’intera settimana di eventi che verrà ripetuta con certezza nei prossimi anni”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 570 volte, 1 oggi)