MARTINSICURO – Mostra fotografica al buio: la mancanza di un’adeguata illuminazione nell’isola pedonale di via Filzi penalizza l’esposizione “Calore e Colori di un Marocco Antico”,  organizzata dalla Pro Loco di Villa Rosa, e suscita le proteste di Armando Tribuiani, presidente dell’associazione ed autore degli scatti fotografici.

«Andando a posizionare i pannelli dove sono montate le foto – ha affermato Tribuiani – con grande stupore abbiamo trovato delle bancarelle che si stavano preparando ad esporre la merce. L’unico spazio rimasto era perfettamente al buio, un vero toccasana per guardare delle foto».

La mostra, che si è conclusa domenica 4 luglio, sarebbe stata fortemente penalizzata poiché le immagini risultavano scarsamente visibili per la carente illuminazione. «Non trovo parole – ha aggiunto – per esprimere la mia rabbia: si è mancato di rispetto a persone che da anni come volontari si impegnano con passione per dare maggiore visibilità al paese in cui vivono e che amano. Voglio per questo ringraziare – ha concluso ironicamente – quanti con estrema sensibilità si sono adoperati affinchè questa meraviglia si potesse realizzare».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 362 volte, 1 oggi)