SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Punti di Svista” non molla. Raddoppia, anzi triplica. Il progetto editoriale del Centro Giovani, nato dall’esperienza del laboratorio di giornalismo tenutosi nel 2009, rivede infatti la luce a dodici mesi dalla prima proposizione cartacea, che torna oggi, nel mese di luglio con un secondo numero seguito però anche da un sito internet nuovo di zecca – www.puntidisvista.info  – che consentirà un percorso continuo e più delineato.«Mille copie cartacee – spiegano Emanuela Voltattorni, e Maria Cristina Perotti di Riviera Oggi Srl – verranno distribuite in scuole, biblioteche e altri luoghi d’incontro giovanile con lo scopo di carpire l’attenzione dei ragazzi che vogliano intraprendere questa esperienza».

L’iniziativa, promossa da finanziamenti provinciali, si soffermerà principalmente su approfondimenti di tematiche specifiche locali e curiosità di vario genere. «Sono soddisfatto – ha commentato l’assessore provinciale alle Politiche Sociali, Pasqualino Piunti – perché dare ai giovani l’opportunità di esprimersi col nostro supporto è un qualcosa di bellissimo. Come è altresì apprezzabile che una zona degradata sia stata recuperata e destinata ad importanti programmi».

Parere condiviso anche dall’assessore alle Politiche Giovanili, Eldo Fanini, che ha parlato di un «lavoro proficuo attivato in tandem da Comune e Provincia, senza distinzione di colore politico. Un ringraziamento va poi alla Cooperativa Eos, che da anni gestisce questo Centro».

Della redazione di “Punti di Svista” fanno inoltre parte Daniele Magiera, Ilaria Core, Claudio Marinelli, Daniele Bruni, Mino Falleroni, Eleonora Camaioni e Giorgio Ruggeri. Per informazioni, chiamare allo 0735-780654.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 401 volte, 1 oggi)