SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Comune di San Benedetto ha ottenuto dal Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione, il bollino che attesta il superamento del requisito di accessibilità per il sito comunale www.comunesbt.it ai sensi della cosiddetta “legge Stanca”, la norma che, tra le altre cose, stabilisce quali siano i requisiti tecnici necessari perché un sito internet sia accessibile anche alle persone diversamente abili.

In sostanza, il Comune è ora autorizzato a fregiarsi sul proprio sito del logo attestante il superamento della verifica tecnica di accessibilità dello stesso.

Tra gli obblighi previsti dalla norma, anche la nomina di un responsabile dell’accessibilità informatica che è stato individuato nel dipendente Mauro Cecchi, del Servizio Sviluppo Organizzativo e Sistemi Informativi (cecchim@comunesbt.it) a cui ci si può rivolgere per ogni questione inerente l’argomento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 218 volte, 1 oggi)