GROTTAMMARE – Continuano gli appuntamenti che vedono la Corale Sisto V impegnata sul territorio: martedì 6 luglio alle 21,15 presso la chiesa di Sant’Agostino, la Corale si esibirà nel concerto dedicato al patrono di Grottammare, il Vescovo San Paterniano, proprio nella chiesa che ne conserva il simulacro, un busto ligneo di pregevole fattura risalente al Settecento.

«E’ di buon auspicio – affermano il Presidente Alessandro Ciarrocchi ed il Presidente ad Honorem Mario Petrelli – iniziare la stagione estiva con il Concerto per il Patrono. Perché questa convinzione? A Grottammare il culto del Santo è molto antico, vivo e sentito sin dal lontano 1571 tanto che, nel giorno del Patrono, il 10 luglio, i festeggiamenti sono sempre seguiti e molto curati, a partire appunto dal Concerto della Corale Sisto V e dagli intrattenimenti più svariati, sino alla celebrazione della Messa Solenne officiata da tutti i parroci di Grottammare con la processione per le vie del paese animata dallo sparo di numerosi “botti”. Secondo un’antica tradizione infatti, festeggiare il Patrono con gli spari ha la proprietà di “rompere le nuvole” e quindi di scongiurare le devastanti grandinate estive che metterebbero a rischio le nostre colture».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 492 volte, 1 oggi)