In allegato, in pdf sulla destra, le sentenze
MONSAMPOLO DEL TRONTO – Nessuna diffamazione da parte dei rappresentanti dei lavoratori dell’Equipe Spa, azienda metalmeccanica di Stella di Monsampolo. Lo afferma una sentenza del Tribunale di Como firmata dal giudice per le indagini preliminari Nicoletta Cremona, che in data 14 giugno ha disposto l’archiviazione del procedimento penale per insussistenza di reato nei confronti di Enrico Capparucci, Romolo Baiocchi e Saverio Coppola. La decisione conferma la richiesta di archiviazione effettuata nel marzo scorso dal Tribunale di Ascoli, che aveva svolto indagini ed interrogatori tramite i carabinieri e il Pubblico Ministero.

L’azienda si era opposta all’archiviazione chiedendo ulteriori indagini sul procedimento penale tramite il Tribunale di Como, sede del Gruppo Caimi, di cui l’Equipe Spa fa parte. Tra le ragioni dell’archiviazione, si legge nella sentenza del Tribunale di Como (vedi nei documenti allegati) che la lettera incriminata conteneva esclusivamente «una critica all’operato istituzionale», con espressioni che «sono tipiche del linguaggio sindacale e non hanno obiettivamente, una volta contestualizzate, alcun impatto diffamatorio rimanendo, invece, all’interno dei confini del diritto di critica».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 845 volte, 1 oggi)