ASCOLI PICENO – Entra nel vivo l’edizione 2010 della Quintana di Ascoli. Sarà, infatti, una settimana decisamente ricca di appuntamenti quella che già da mercoledì 30 giugno chiamerà in raccolta, alle ore 21 al campo Squarcia, tutti i figuranti del Corteo Storico per le tradizionali prove generali ,alla presenza del coreografo Luigi Morganti. Prove che poi si ripeteranno anche giovedì primo luglio, sempre alle ore 21, al campo giochi.

Il clou delle manifestazioni legate alla rievocazione storica, però, si terranno tra sabato 3 luglio e domenica 4 . Sarà come di consueto la sala della Vittoria della Civica Pinacoteca ad ospitare, sabato alle ore 11, la presentazione del Palio di luglio e del Palio degli sbandieratori.

La cerimonia avverrà alla presenza del sindaco di Ascoli, Guido Castelli, in qualità di presidente dell’Ente Quintana, oltre che dell’artista ascolano Luca Fattori, autore del Palio dell’edizione in notturna della Giostra della Quintana. Seguirà, nel pomeriggio, alle ore 18.30, la lettura del bando tra le vie e le piazze del centro cittadino. Sempre sabato, ma alle ore 21 in piazza Arringo, avrà invece inizio l’attesissima gara degli sbandieratori.

Il primo numero a scendere in campo per ciascun Sestiere sarà il singolo e, a seguire, quello ad opera della piccola squadra. Domenica, infine, sempre alle ore 21, a piazza Arringo, gareggeranno la coppia e la grande squadra. La serata si concluderà con le immancabili premiazioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.017 volte, 1 oggi)