SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Durante due distinti controlli effettuati sul Lungomare i Carabinieri verso le ore 5 di lunedì hanno ritirato due patenti a due uomini di origini abruzzesi entrambi quarantenni.

In entrambi i casi è scattata le denuncia penale per la guida in stato di ebbrezza. Come sottolinea lo stesso Capitano Giancarlo Vaccarini: «I ritiri di queste ed altre patenti si inseriscono nel quadro di una vasta azione che vuole essere prima di tutto di carattere preventivo. La guida in stato di ebbrezza è un fenomeno che va arginato sul nascere vista la sempre maggiore diffusione del fenomeno e la sua pericolosità per i guidatori e per gli altri».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 487 volte, 1 oggi)